Page 7 - Il giardino ottocentesco di Villa Giovannina
P. 7








ficio di rappresentanza il Palazzo delle 


Assicurazioni Generali (comunemente 

conosciuto come Palazzo Geringer) 


nonchè decoratore di Palazzo Kalister. 

La firma di Luigi Zabeo compare incisa 


tra le bifore nel lato ovest della villa: L. 

Zabeo Arch.: eresse.

La Villa, con annessa barchessa adibita 


a scuderie e rimesse, viene vissuta dai 

coniugi Uccelli come casa di villeggiatu- 


ra immersa nella campagna trevigiana. 

L’immobile, di proprietà dell’Ammini- 

strazione Comunale dal 2006, è stato 


restaurato e portato al suo antico 

splendore da recenti lavori eseguiti 


sotto il diretto controllo della Soprin- 

tendenza per i Beni Architettonici e 


Ambientali del Veneto Orientale ed 

ospita oggi alcuni uffici comunali. 

Entrando in Villa Giovannina il visitato- 


re rimane incantato dallo splendore 

e dalla varietà delle sue decorazioni. 


Purtroppo non ci è dato conoscere il 

nome dell’artista che ha dato lustro agli 

interni ornando pareti e soffitti secon- 


do un programma iconografico sicura- 

mente nato da un accordo tra il pittore 


e i primi proprietari, i coniugi Uccelli. 

Di grande impatto il soffitto del salone 


del primo piano, certamente l’ambien- 

te più solenne, rappresentativo e raf- 

finato della Villa, al quale corrisponde 


in facciata, nel registro superiore, una 

ricca e particolareggiata decorazione.










   5   6   7   8   9