Page 5 - Terreni Fertili, come preparare il terreno per la ricrescita primaverile
P. 5








L’INVERNO























N

I
el calendario agrario dei contadi- n the agricultural calendar of the peasants 

ni di qualche generazione passata, (of a few generations past) November was 

Novembre era il mese che sanciva the month that marked the end of the sum- 

la fine del raccolto estivo e l’inizio di un nuo- mer, the end of the harvest and the beginning 

vo ciclo colturale.
of a new crop cycle.



Il lavoro nei campi non finisce, certo. Ma al The field work does not end, of course. But in- 

posto dei prodotti della terra adesso iniziano stead of crops now starting to wear out the 

a consumarsi le carni, innanzitutto il maiale. meats, primarily pork. I look at the painting by 

Guardo il quadro di Brueghel per cercare di Brueghel to try to understand, to feel, almost 

capire, di sentire, quasi di toccare con mano touch the customs, traditions, mentality that 

i costumi, le tradizioni, la mentalità che re- prevailed in the country five hundred years ago. 

gnava nelle campagne cinquecento anni fa. I try to go in the pictures for a day, immerse 

Vorrei entrare dentro nel quadro per un myself in the festive crowd in daily rituals, the 

giorno, immedesimarmi nella folla festante, feast and the work of a small community.

nei riti quotidiani, nella festa e nel lavoro di 

una piccola comunità.
Yet I do not need to look back that far. Just 

think back to the stories of my grandfather, in 

Eppure non ho bisogno di guardare così in- its areas of Caldogno in Vicenza, when the ri- 

dietro nel tempo. Basta che ripensi ai raccon- ver rose Retrone few houses and a church, and 

ti di mio nonno, nei suoi campi di Caldogno, surrounding areas, fields, fields only. Routes of 

a Vicenza, quando vicino al fiume Retrone earth and stones, horses and carriages, some 

sorgevano poche case e una chiesa, e attor- bicycle.

no campi, campi, solo campi. Strade di terra 

e sassi, cavalli e carrozze, qualche bicicletta.
The cars in the north-east of Italy arrived in 

the ‘50s, together with the development of in- 

Le automobili nel Nord-est d’Italia sono arri- creasingly and invasive plants. Large and small, 

vate negli anni ‘50, insieme allo sviluppo sem- mostly family run, built behind the house. Big 

pre più crescente e invasivo delle fabbriche. houses, families of eight siblings, grandparents 

Piccole e grandi, a conduzione prevalente-
and grandchildren all under one roof. Speeches





   3   4   5   6   7