Page 15 - Tecniche di potatura, consigli e bibliografia
P. 15





Chi non desidera un roseto col- 1. La prima cosa da ricordare è che la po- 


mo di fiori? Chi non brama di vedere tanti tatura va eseguita con regolarità, sia per 

boccioli schiudersi in una festa profumata il bene dei fiori che della vegetazione, e e

di colori? Le rose sono quei fiori che nel quindi della forma, del vostro roseto.


mio immaginario “collettivizzato” associo a 

signore non più in giovane età che fanno 2. Quando dunque potare?
s


dei loro roseti la primavera di una nuova Dal 15 gennaio al 15 marzo, a seconda del 

giovinezza.
vostro clima, e solitamente 2-3 settimane 
o
prima della ripresa vegetativa. Apro paren- 


Eccola la signora amante delle rose: tesi: fanno eccezione le rose rampicanti, 

un poco grassottella, ma non troppo, con che si potano dopo la fioritura, eliminando 
r

un cappello di paglia in testa, le cesoie in i rami vecchi e fioriti più di una volta, e la- 

una mano e il cesto nell’altra, occhiali da sciando 2-3 gemme ai rami di un anno.

 
vista tondi, camicetta azzurra e scialle in 

lana fatto a mano da lei stessa, una gonna 3. Togliete i polloni che nascono dalle radi- 

che arriva fino a sotto le ginocchia, calzini ci. Forbici e cesoie ben pulite ed affilate e 

e
beige e sandali. Un piccolo cagnolino da taglio netto e deciso radente la radice.

compagnia, dal pelo bianco, le sta sempre 


appresso.
4. Potate moderatamente i rami più gros- 
l
si, drasticamente quelli più fini. Lasciate 5-6 

Forse mi sono dilungato un po’ gemme sui rami più robusti e 2-3 gemme sui  


troppo. Ritorno al tema. Come si potano rami più sottili.Tagliate i rami secchi e vecchi.

le rose? Lasciate che vi racconti.


5. Togliete i frutti dal vostro rosaio - so- e

Ci sono rose e rose e vari tipi di prattutto se si tratta di una pianta giova- 


rosai: a cespuglio, ad alberello, rampicanti... ne - a meno che non vogliate utilizzarli a 
r
Come potete immaginare l’argomento è scopo decorativo. Ricordatevi comunque 

vasto e complesso, ma spero di riuscire a che detti frutti tolgono molta energia alla 


trasmettere concetti semplici e operazioni pianta.
a

facili. Poi ognuno, per i suoi interessi, ap- 


profondirà.
6. Dare forma ai rosai

Soprattutto nei rosai ad alberello e a ce- t


spuglio potate sempre dove le gemme 

crescono verso l’esterno. Ciò contribuirà o

a mantenere una certa forma alla vostra 


pianta.


p





   13   14   15   16   17