Page 27 - Storia e significati simbolici della zucca
P. 27







Piccoli appunti per un’estetica della zucca






Presso le tribù e i popoli non occidentali, la zucca viene general- 



mente utilizzata come contenitore per le bevande e spesso è ricca- 



mente decorata con motivi geometrici e curvilinei. Presso gli Americani 


della foresta e del Chaco le zucche vengono decorate dagli uomini con 



motivi incisi a carattere geometrico e con disegni realistici, e utilizzate 


come recipienti per l’acqua.







Tra i Tucano, nel territorio del Rìo Uaupés, le zucche venivano 


decorate internamente con disegni geometrici di colore nero-bluastro. 



Zucche per l’acqua si trovano anche fra i Darién del Panama, i cui mo- 



tivi decorativi risentono dell’influenza delle antiche tradizioni aruache e 


delle missioni occidentali.






Anche nella popolazione dei Chiriguano della Bolivia le zucche per 



la birra di mais sono decorate con motivi incisi o pirografati a somiglian- 



za con i motivi che ornano le zucche trovate nelle sepolture della Puna 


di Atacana e delle vallate Calchaquì. Zucche in forma di fiasca variamen- 



te decorate si ritrovano presso i Maori (decorazioni a stile curvilineo 



ottenuto per mezzo di minuti tratti trasversali) e presso le tribù delle 


Isole dell’Ammiragliato, dove venivano usate come recipienti per la cal- 



ce consumata insieme al betel. In alcune tribù dell’Amazzonia le zucche 



decorate servono spesso da ramaioli.



27



   25   26   27   28   29